Gli architetti foggiani: “Il Governo si è dimenticato di noi”

GLI ARCHITETTI FOGGIANI:

“IL GOVERNO SI È DIMENTICATO DI NOI”

TRAMONTE, PRESIDENTE DELL’ORDINE: “SITUAZIONE DRAMMATICA SOPRATTUTTO PER I PIÙ GIOVANI”

FOGGIA – “I LIBERI PROFESSIONISTI STANNO PAGANDO UN PREZZO MOLTO ALTO ALL’EMERGENZA CORONAVIRUS, SIAMO TRA LE CATEGORIE PIÙ DANNEGGIATE DALLA SITUAZIONE CHE SI È DETERMINATA MA ANCHE PER GLI ARCHITETTI NON È STATO PREVISTO ALCUN BONUS”. E’ NICOLA TRAMONTE, PRESIDENTE DELL’ORDINE DEGLI ARCHITETTI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA, A ESPRIMERE TUTTA LA PREOCCUPAZIONE E L’ANGOSCIA DI UNA CATEGORIA CHE, IN CAPITANATA, CONTA SU POCO MENO DI 1000 PROFESSIONISTI, 977 PER LA PRECISIONE. “IL GOVERNO HA STABILITO CHE LA NOSTRA ATTIVITÀ PROFESSIONALE È TRA QUELLE PER CUI SI PUÒ CONTINUARE AD APRIRE OGNI MATTINA LO STUDIO. PECCATO CHE ANCHE PER NOI SIA TUTTO FERMO. LA DECISIONE DI NON PREVEDERE BONUS PER GLI ARCHITETTI È CERTAMENTE INGIUSTA. TRA NOI, MOLTISSIMI SONO I GIOVANI CHE HANNO AVVIATO DA POCO L’ATTIVITÀ. IN TANTI SI TROVANO COSTRETTI A SOSTENERE SPESE SENZA ALCUN REDDITO, FACENDO PARTE DEL COSIDDETTO POPOLO DELLE ‘PARTITE IVA’”, HA AGGIUNTO TRAMONTE. TRA I MILLE ARCHITETTI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA, OLTRE 20 SONO GLI UNDER 30, BEN 209 COMPLESSIVAMENTE HANNO MENO DI 40 ANNI E 221 SONO COMPRESI NELLA FASCIA D’ETÀ FRA I 41 E I 50 ANNI. “STIAMO PARLANDO DI UNA PROFESSIONE CHE DA ORMAI PIÙ DI UN DECENNIO HA VISTO PRECIPITARE LA MEDIA DEL REDDITO PRO-CAPITE”. “NON PREVEDERE ALCUN SOSTEGNO PER GLI ARCHITETTI È UN’INGIUSTIZIA ENORME, OLTRE A RAPPRESENTARE UNA DISCRIMINAZIONE INACCETTABILE E BASATA NON SI SA BENE SU QUALI DATI E PARAMETRI”, HA CONTINUATO TRAMONTE. “ATTRAVERSO IL CONSIGLIO NAZIONALE DELL’ORDINE, STIAMO CONTINUANDO A FARE PRESSIONE SUL GOVERNO NAZIONALE E SU QUELLI REGIONALI AFFINCHÉ ANCHE AGLI ARCHITETTI, COME AI PROFESSIONISTI DEGLI ALTRI ORDINI VERSO I QUALI SIAMO SOLIDALI, SIA RICONOSCIUTO IL DIRITTO A OTTENERE GLI AIUTI E IL SOSTEGNO NECESSARIO IN UN MOMENTO COSÌ CRITICO PER TUTTI”. L’ORDINE DEGLI ARCHITETTI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA HA DIFFERITO I TERMINI DI PAGAMENTO DELLA QUOTA ANNUALE 2020 AL PROSSIMO 30 APRILE. SONO STATE SOSPESE, NATURALMENTE, TUTTE LE ATTIVITÀ FORMATIVE E AGGREGATIVE QUALI CORSI, CONVEGNI, SEMINARI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE E RIUNIONI, COMPRESE QUELLE DI CONSIGLIO E DELLE COMMISSIONI. “PER IL MOMENTO, LA PRIORITÀ, OLTRE AL RISPETTO DI TUTTE LE MISURE OBBLIGATORIE PER FERMARE LA DIFFUSIONE DEL CONTAGIO, È QUELLA DI OTTENERE DAL GOVERNO LA GIUSTA ATTENZIONE CHE È MANCATA, FINORA, NEI CONFRONTI DEGLI ARCHITETTI. UNA VOLTA SUPERATA L’EMERGENZA SANITARIA, BISOGNERÀ RIMETTERE IN MOTO OGNI COSA E, TRA QUESTE, ANCHE UNA PROFESSIONE, LA NOSTRA, CHE IN MOMENTI DI PROFONDA TRASFORMAZIONE DELLA SOCIETÀ È ANCORA PIÙ IMPORTANTE E STRATEGICA PER SUPERARE UNA CRISI EPOCALE E RICOSTRUIRE IL FUTURO”, HA CONCLUSO TRAMONTE.

DIFFERIMENTO TERMINI DI PAGAMENTO QUOTA ANNUALE 2020

 

DIFFERIMENTO TERMINI DI PAGAMENTO QUOTA ANNUALE 2020

 

CON LA PRESENTE SI RIBADISCE CHE LA SCADENZA PER IL PAGAMENTO DELLA QUOTA ANNUALE 2020 È STATA POSTICIPATA AL 30/04/2020.

PERTANTO, SI CONFERMA CHE NON SARÀ APPLICATA ALCUNA SANZIONE PER IL PERIODO DECORRENTE DAL 31/03/2020 AL 30/04/2020.

CHI INVECE VOLESSE PROVVEDERE AL PAGAMENTO ENTRO I TERMINI INDICATI NELL’ AVVISO O DURANTE IL PERIODO DI PROROGA PUÒ TRANQUILLAMENTE EFFETTUARE DETTO PAGAMENTO.

CORDIALI SALUTI

 

IL CONSIGLIERE SEGRETARIO                                         IL PRESIDENTE

ARCH. FRANCESCO FACCILONGO                     ARCH. NICOLA G. TRAMONTE

  

IL CONSIGLIERE TESORIERE

ARCH. MARCELLO FIUME

POSTICIPAZIONE CONTRIBUTO ANNUALE DOVUTO DAGLI ISCRITTI ALL’ORDINE PER L’ANNO 2020

 

COMUNICAZIONE 

 

CARA/O COLLEGA,

 A SEGUITO DELL’ EMANAZIONE DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DEL 09 MARZO 2020 RECANTE “NUOVE MISURE DI CONTENIMENTO E IL CONTRASTO DEL DIFFONDERSI DEL VIRUS COVID-19 SULL’INTERO TERRITORIO NAZIONALE”, CON LA PRESENTE SI COMUNICA CHE L’ORDINE DEGLI ARCHITETTI PPC DELLA PROVINCIA DI FOGGIA PROROGA LA SOSPENSIONE SINO AL 03.04.2020:

 

  • DI TUTTE LE ATTIVITÀ FORMATIVE E AGGREGATIVE QUALI, CORSI, CONVEGNI, SEMINARI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE, E OGNI FORMA DI RIUNIONI COMPRESE QUELLE DI CONSIGLIO (ORDINE E DISCIPLINA) E DI COMMISSIONI;

 

  • DELL’ ATTIVITÀ DI FRONT-OFFICE DELLA SEGRETERIA: PER QUALSIASI RICHIESTA SI PREGA DI COMUNICARE  ATTRAVERSO LA POSTA ELETTRONICA O IL SERVIZIO TELEFONICO, IL MARTEDI E IL GIOVEDI  POMERIGGIO LA SEDE  DELL’ORDINE RESTERÀ CHIUSA.

 

TALI MISURE POTRANNO ESSERE SOGGETTE A MODIFICHE A SEGUITO DEL VARIARE DELLO SCENARIO EPIDEMIOLOGICO O DELLE EVENTUALI DISPOSIZIONI REGIONALI O NAZIONALI. 

 

PER QUANTO SOPRAINDICATO, SI COMUNICA, INOLTRE,CHE IL VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO ANNUALE  ANNO 2020, IN SCADENZA IL 31.03.2020, VERRÀ POSTICIPATO AL 30.04.2020.

 

CORDIALI SALUTI.

 

IL SEGRETARIO                                  IL PRESIDENTE

ARCH. FRANCESCO FACCILONGO             ARCH. NICOLA G. TRAMONTE

 

IL TESORIERE

ARCH. MARCELLO FIUME

EMEGENZA COVID-19 Emergenza epidemiologica da COVID-19 – Disposizioni di legge ed adempimenti conseguenti per gli Ordini.

Emergenza epidemiologica da COVID-19

Disposizioni di legge ed adempimenti conseguenti per gli Ordini.

COMUNICAZIONE DI SOSPENSIONE ATTIVITA’ FORMATIVE E AGGREGATIVE CAUSA COVID-19

 

CARA/O COLLEGA,

IN RELAZIONE ALLA ATTUALE SITUAZIONE DI EMERGENZA SANITARIA INTERNAZIONALE E A SEGUITO DELLE ULTIME DISPOSIZIONI DEL GOVERNO PER IL CONTENIMENTO E LA GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19, AI SENSI DEL DPCM 4 MARZO 2020, COMUNICO LA SOSPENSIONE CAUTELATIVA DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE E AGGREGATIVE PREVISTE PRESSO LA SEDE DELL’ORDINE, QUALI,CORSI, CONVEGNI, SEMINARI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE, COMMISSIONI INTERNE E RIUNIONI DEI CONSIGLI DELL’ORDINE E DI DISCIPLINA IN PRESENZA, FINO AL 15 MARZO P.V.

            INOLTRE, PUR ASSICURANDO IL REGOLARE RICEVIMENTO DEGLI ISCRITTI PRESSO GLI UFFICI DELLA NOSTRA SEGRETERIA, SI INVITANO I COLLEGHI AD UTILIZZARE, OVE È POSSIBILE, PER EVENTUALI RICHIESTE DI INFORMAZIONI E/O SERVIZI, LA POSTA ELETTRONICA O IL SERVIZIO TELEFONICO.

            APPENA CI SARANNO NUOVE DISPOSIZIONI NE SARÀ DATA PRONTAMENTE NOTIZIA A TUTTI GLI ISCRITTI.

 

CORDIALI SALUTI.

 

IL PRESIDENTE

ARCH. NICOLA G. TRAMONTE

CONTRIBUTO ANNUALE DOVUTO DAGLI ISCRITTI ALL’ORDINE PER L’ANNO 2020

CONTRIBUTO ANNUALE DOVUTO DAGLI ISCRITTI ALL’ORDINE PER L’ANNO 2020

IL CONSIGLIO DELL’ORDINE CON DELIBERA N°154 DEL 05/12/2019 HA DEFINITO L’ENTITÀ DEL CONTRIBUTO DOVUTO DAGLI ISCRITTI PER L’ANNO 2020 DA CORRISPONDRE A MEZZO PAGO DIGITALE

  • € 150,00 PER I NEO-ISCRITTI CON ETA’ SINO AD ANNI 35, PER UN MASSIMO DI ANNI TRE;
  •  € 200,00 PER TUTTI GLI ALTRI ISCRITTI;

TALE CONTRIBUTO DOVRÀ ESSERE PAGATO IN UN’UNICA RATA A MEZZO PAGO DIGITALE (PAGO PA), EMESSO DALL’’ORDINE DEGLI ARCHITETTI PPC DELLA PROVINCIA DI FOGGIA, IN ALTERNATIVA CON BONIFICO BANCARIO O PRESSO LA SEDE DELL’ORDINE CON BANCOMAT O CARTA DI CREDITO: ENTRO LA SCADENZA FISSATA PER IL 31 MARZO 2020.

IL CONSIGLIO HA STABILITO INOLTRE, CHE A DECORRERE DAL GIORNO SUCCESSIVO ALLA SCADENZA, SARA’ APPLICATA UNA SANZIONE NELLA MISURA FISSA DI €. 30,00.

I NOMINATIVI DI TUTTI COLORO CHE NON ADEMPIRANNO AL PAGAMENTO DI QUANTO DOVUTO, AI SENSI DELL’ART. 4 COMMA 6 DEL CODICE DEONTOLOGICO, SARANNO TRASMESSI AL CONSIGLIO DI DISCIPLINA TERRITORIALE, PER L’ADOZIONE DEI CONSEGUENTI PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI.

IN OTTEMPERANZA AL “REGOLAMENTO PER LA RISCOSSIONE DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAGLI ISCRITTI E PER LA  GESTIONE DEL MANCATO VERSAMENTO DELLA QUOTA ANNUALE” APPROVATO DAL CONSIGLIO DELL’ORDINE CON DELIBERA N°214  DEL 13/11/2018 E SUCCESSIVE MODIFICHE, TUTTI I SERVIZI DI SEGRETERIA, FORMAZIONE, ETC. SARANNO SOSPESI PER GLI ISCRITTI NON IN REGOLA CON QUALSIASI TIPO DI PAGAMENTO IN FAVORE DELL’ORDINE SINO ALLA LORO REGOLARIZZAZIONE. 

COORDINATE BANCARIE ORDINE ARCHITETTI P.P.C. DELLA PROVINCIA DI FOGGIA

  •  BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – SEDE CENTRALE DI FOGGIA
  •  BENEFICIARIO: ORDINE DEGLI ARCHITETTI P.P.C. DELLA PROVINCIA DI FOGGIA
  •  IBAN: IT82U0538715700000001392617

N.B.: SI RICORDA CHE PER QUALSIASI PAGAMENTO DA EFFETTUARE IN FAVORE DELL’ORDINE E’ NECESSARIO PRECISARE LA CAUSALE DEL BONIFICO OLTRE AL NUMERO DI MATRICOLA DELL’ISCRITTO PER CUI VIENE EFFETTUATO IL PAGAMENTO.

   

       IL CONSIGLIERE TESORIERE                          IL PRESIDENTE

             Arch. Marcello FIUME                        Arch. Nicola G. TRAMONTE